Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
Barberie - Volume II - Uozap

Live streaming per eventi culturali

 
Europe/Rome
Stai visualizzando il sito in Italiano. Clicca qui se vuoi vederlo in Deutch.

Barberie - Volume II

Barberie - Volume II

Evento

Mappa

Luogo

Descrizione

Barberie e canti del salento, vol. II Con Antonio Calsolaro (mandolino) Dario Muci (Chitarra e voce) Massimiliano De Marco (Chitarra e voce) Rocco Nigro (fisarmonica) Vito De Lorenzi (Percussioni) Fino alla metà degli anni ’50 molti barbieri erano musicisti, in particolare suonatori di strumenti a corda, e il salone era spesso anche un luogo di musica. Negli intervalli vuoti, durante la settimana, svolgevano attività musicale e didattica. Molti intraprendevano con loro lo studio di uno strumento: chitarra, mandolino, violino erano i più usati. I maestri di livello musicale più alto, poi, formavano gruppi strumentali in grado di eseguire brani classici proposti in “serate musicali” di vario tipo. Ai barbieri erano affidate, inoltre, le serenate (omaggi musicali notturni fatti dedicare dall'uomo alla donna amata).